Vevova: Remembrances

0
Condividi:

Il progetto Vedova nasce per idea di Fernando (chitarra) e Gianpaolo (chitarra e basso) e si concretizza con l’entrata in formazione del vocalist Helios. I due fondatori, frustrati dall’impossibilità di rendere reali le loro primigenie intenzioni, ovvero generare una micidiale mistura di deprimente doom black e parti mediate dalla musica classica e psichedelica, in preda a profonda crisi depressiva (traiamo queste informazioni dalla bio gentilmente fornitaci dal gruppo), compongono queste tracce dall’incredibile forza evocativa, lente e sulfuree come solo il più incorrotto doom può celebrare. “Remembrances” si compone di tre canzoni medio lunghe, oltre alla title-track suddivisa in tre parti che vanno a costituire delle intro (od outro) dei brani principali o che possono essere lette come disturbanti schegge aventi vita autonoma (la terza parte). I testi sono traduzioni di opere leopardiane (esemplificativi i titoli: “To the moon”, The infinite” e “To himself”), e la resa è decisamente efficace. Trattasi di episodi assolutamente oscuri, catacombali, oppressivi, ove le chitarre disegnano trame plumbee e minacciose, spalleggiate da una batteria (il session-drummer è Marco) scandente un ritmo lentissimo, angosciante, rivedendo ed amplificando la lezione impartita dai primi Cathedral ed Anathema, o da Thergothon, Unholy e Katatonia. Su tutto si leva la voce cupissima di Helios, interprete perfetto della lirica leopardiana. Un omaggio al Grande di Recanati, questo “Remembrances” (ma i nostri sanno anche sdrammatizzare, definendolo, traggo sempre dalla bio, “un grande doomster marchigiano del XVIII secolo”!), un disco che potrebbe divenire una piccola reliquia del genere. La grafica è incredibilmente aderente al tema del lavoro, anch’essa in grado di suscitare un sentimento di subdola ambascia. La track-list è completata da una riuscita e personale rivisitazione di “Blinded by fear” degli At The Gates.

Per informazioni: www.vedovaband.tk
Web: http://www.ilmaleproduction.com
TagsVevova
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.