Funker Vogt: Fallen Hero

0
Condividi:

Ver Sacrum Che dire dei Funker Vogt che già non sia stato inciso nel loro curriculum? “Fallen hero” assolve il compito di apripista dell’album “Navigator” senza aggiunger lodi ulteriori al loro palmares, e pure senza insinuar accuse d’infamia. Il pezzo che attribuisce il titolo al mini implementa la vicenda dell’eroe tragico che già avevamo conosciuto in passato, interessanti sono le versioni affidate agli emergenti The Birthday Massacre ed Underwater Pilots. Il brano piace già di suo, e pure nelle due rinnovellate vesti (v’è pure un terzo episodio, sottotitolato “Vereinight”). “Pain” ed “Our battlefield” non fanno parte della tracklist del nuovo disco, e nel loro ruolo di inedite sono carine quanto basta, pur se assolutamente assecondanti lo stile di Gerrit e Jens.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.