N.: Memories from before being born

0
Condividi:

Ver Sacrum L’idea alla base di questo CD mi ha riportato lontani ricordi di remote sperimentazioni musicali; in particolare, mi sono tornate alla mente due differenti realtà: la prima, verso la fine degli anni ’70, quando due personaggi che rispondono ai nomi di Robert Fripp e Brian Eno pensarono di collegare una chitarra e i relativi effetti a due registratori Revox (uno in registrazione e l’altro in lettura) in modo che i suoni emessi dallo strumento venissero registrati dal primo e automaticamente ripetuti dal secondo (e quindi riregistrati): questa tecnica è oggi nota con il nome di “frippertronics”. L’altra, di poco successiva, in cui un Boyd Rice non ancora del tutto perso nel suo farneticare si dilettava a sperimentare ciò che le macchine erano in grado di generare da sole a partire da un semplice input iniziale. Tutti i numerosi brani di questo lavoro sono creati a partire da un impianto costituito da due registratori a cassetta, fatti girare a vuoto in lettura e registrazione, e in qualche modo modulati attraverso generatori analogici di suono. Ne viene fuori qualcosa di veramente straniante e di difficile ascolto ma a suo modo affascinante per l’idea semplicissima che sta alla base; ed è proprio questo, a mio giudizio, il significato della ricerca dell’autore (lo dice chiaramente lo slogan, riportato in copertina, “The process is the poetics”): sperimentare attraverso un metodo da applicare a diverse sorgenti possibili (pur con le dovute differenze, concettualmente non siamo lontani dall’idea alla base del “dogma” cinematografico di Lars von Trier). Pur essendo un lavoro veramente indigesto, credo sia il caso di ripeterlo, e pur essendo un tipo di sperimentazione “fuori tempo massimo”, non posso negare di aver subito il fascino “vintage” di quest’opera: sarà forse per il fatto che è stato in grado di riportarmi, nel giro di un attimo, tanto indietro nel tempo.

TagsN.
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.