The Cascades: Dead of Dawn

0
Condividi:

Ver Sacrum Rock ‘n’ Roll is back in Goth Music, così c’è scritto nelle note che accompagnano il promo della nuova fatica della band berlinese. Mah, sarà… ma a me sembra che gli undici pezzi proposti in questo Dead of Dawn siano solo semplicemente puro kraut-goth-rock, e anche un poco retro’, come se Vision Thing fosse uscito ieri, come se i grandi Marionettes e EndGhost avesssero testè proposto come una novità il loro gothic contaminato con il punk e come se conterranei dei Cascades quali Dreadful Shadows o Love Like Blood fossero delle “nuove proposte”. Per il resto, un lavoro forse ottimo per i defenders del suono più canonicamente gothic-rock (voce eldritchiana, struttura anthemica e galoppante, chitarre metalliche e tastierone a condire il tutto…), con qualche episodio sopra la media come la title track molto rock’n’roll e la notevole “Lust of Pain”, ma per gli altri destinato a finire presto nel dimenticatoio, complice oltretutto una produzione non eccelsa. Per smemorati…

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.