Mesh: My hands are tied/Petrified

0
Condividi:

Ver Sacrum Non si è ancora spento l’eco del successo dello splendido album “We Collide”, ed ecco che i Mesh ci offrono un nuovo doppio singolo. Tra i tanti ottimi brani inclusi nel disco, la scelta del trio inglese è caduta su “My hands are tied” e “Petrified” che ritroviamo su questo mcd con quest’ultima proposta in tre versioni, tra cui non posso non segnalare il remix denominato “Reasonably priced”: assolutamente magnifico e dal grandissimo potenziale sui dancefloors. Una sola la versione per “My hands are tied”, mentre la tracklist viene completata dalla cover di “Document” di Assemblage 23, riletta dai Mesh in chiave intimista. Personalmente non sono un grosso amante dei singoli (che raramente trovo essere degni dell’acquisto), ma visto il gruppo in questione, e la qualità della loro musica, in questo caso si può fare un’eccezione.

TagsMesh
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.