Ver Sacrum A tre anni di distanza da La luccicanza esce il quarto CD solista di Katya Sanna, vocalist di numerose interessantissime formazioni della scena romana. C’è da dire che, in questo periodo, la nostra non è rimasta certo inattiva, avendo partecipato a diverse esibizioni teatrali e ad un CD della Solar Orchestra, progetto con cui si è anche esibita dal vivo. Cuore di vetro è un CD meno complesso e vario rispetto al suo predecessore, ed è essenzialmente costituito da basi elettroniche su cui si sovrappone la notevole voce di Katya Sanna. L’elettronica sullo sfondo si muove (ma, si badi bene, non sono un esperto nel campo) nelle realtà tra IDM e chillout con qualche puntata verso sonorità vagamente etniche: è tipicamente caratterizzata da ritmiche sincopate su cui si innestano, oltre ai vocalizzi ben noti a chi conosce Katya Sanna, elementi più sognanti ma anche rumori di origine indefinita. Rispetto al lavoro di tre anni fa, questo nuovo CD risulta certamente più omogeneo e, a mio giudizio, pur non essendo assiduo frequentatore di queste tipologie di musica elettronica, interessante per il tipo di sperimentazione scelto. In chiusura, credo sia bene specificare che non verrà venduto nei normali negozi di dischi ma esclusivamente distribuito via web attraverso iTunes.