Yelworc: Eclosion

0
Condividi:

Ver Sacrum “Eclosion” segna il ritorno degli Yelworc ad oltre tre anni di distanza dall’album “Trinity” ed anticipa di qualche mese il nuovo album “Icolation”. Le due nuove release sono tematicamente incentrate sull’Inferno di Dante e non a caso il sound della band tedesca è ora più che mai oscuro e contorto, elettro-industrial che sembra scaturire dagli abissi più profondi, ripartendo idealmente da dove finiva “Trinity”. Lontani da ogni trend e cliché di mercato, gli Yelworc sviluppano un sound affascinante e personale, virando l’elettro-industrial verso tinte oscure ed apocalittiche; un viaggio negli inferi articolato in nove episodi (sei dei quali esclusivi per questo mcd, mentre gli altri tre appariranno in diverse versioni anche sull’album) su cui svettano a mio avviso la title-track, “Dark thorn” e la conclusiva “Spiral of transformation”. Un ottimo mcd oscuro, potente ed affascinante per una band realmente “di culto”, che costituisce un’ottima premessa al nuovo album.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.