Sigur Rós: Hvarf-Heim

0
Condividi:

Ver Sacrum Sebbene non sia mai stata una grande appassionata di post-rock e affini, ho sempre pensato che i Sigur Rós avessero una marcia in più rispetto alla maggior parte delle band dedite a tali generi, e che qualcosa di magico e indefinibile caratterizzasse tutte le loro release. Il grande successo ottenuto da album come &Acute;gætis byrjun, ( ) e Takk… ha reso questi stralunati islandesi tra i musicisti più apprezzati della scena alternative (non è certo un caso se i loro brani sono stati utilizzati come colonna sonora per svariati film, serie televisive e perfino documentari…), e credo proprio che anche questa nuova uscita discografica abbia le carte in regola per convincere appieno e risultare gradita. Pur trattandosi di una compilation, Hvarf-Heim offre spunti davvero interessanti per i fan del gruppo, difatti include sia un cd con pezzi già conosciuti e riproposti in versione acustica (vedi ad esempio gli ottimi “Star´lfur”, “Samskeyti” e “Heys´tan”…), sia un altro dischetto contenente tre tracce inedite e due canzoni tratte dal debut Von (mi riferisco alla splendida titletrack e ad “Hafsól”, peraltro già ri-pubblicata nel 2005 come b-side del singolo Hoppípolla). Avere a che fare con la musica realizzata da Jónsi Birgisson e soci è senz’altro un’esperienza particolare per l’ascoltatore, non solo perché il quartetto è abile nel creare atmosfere sognanti ed eteree melodie, ma perché grazie a questi brani si ha la sensazione di entrare in un mondo da favola, in una sorta di dimensione parallela dove tutto è diverso e, come dicevo all’inizio, magico. Difficile spiegare il meccanismo attraverso il quale ciò avviene, ma forse non è poi così importante capirlo, anzi direi che la razionalità in questo caso deve assolutamente lasciare campo libero alle emozioni. Insomma, godiamoci quello che i Sigur Rós hanno da offrirci, e auguriamoci che il loro talento li possa portare ancora più lontano.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.