Aa.Vv.: A Compilation 3

0
Condividi:

Ver Sacrum Terzo capitolo per questo sampler che include tutti i gruppi sotto Black Rain e labels associate (Noitekk, Ars Musica Diffundere, Funkwelten e Fire Zone): due cd con 14 brani ciascuno, per una panoramica a 360° attraverso tutte le sfaccettature del sound oscuro, dall’harsh-elettro della Noitekk (che ci propina come al solito, una serie di bands tutte appiattite sullo stesso tipo di sonorità), all’ethereal dell’Ars Musica Diffundere. Purtroppo devo ripete quanto già scrissi a proposito del precedente capitolo, ovvero, che a tanta quantità non corrisponde altrettanta qualità, anzi… Il livello medio dei gruppi di queste labels è francamente mediocre e la compilation non può che rispecchiare tutto ciò; fatte rare eccezioni sono veramente pochi gli episodi degni di nota presenti sui due cd. A salvarsi sono i soliti noti: Feindflug (con la valida “Ersatzteil”, brano inedito ad anticipare il loro nuovo album), Tyske Ludder, Killing Ophelia (anche per loro un inedito, “Greed Machine”, tratto dal nuovo album di prossima pubblicazione), Brillig, Rise and Fall of a Decade, Narsilion e, nel girone infernale dell’harsh, C-Drone Defect (con la nuova “Morituri te salutant”) ed Aslan Faction (questi riesumano la sempre bella “Bring on the dying”), mentre si confermano come certezze assolute (in negativo ovviamente), i pessimi Jesus & The Gurus, Derma-Tek, Distorted Memory, Dawn of Ashes, FGFC820, Vigilante, ecc… Sono parecchi i nomi nuovi presenti, sopratutto per merito (o demerito?) della neonata Fire Zone, che porta alla ribalta gente come gli interessanti (per chi apprezza il gothic-metal) Onyx Eyes, ma anche i mediocri Prospective, Die Perlen e Jabberwock. Qualche inedito ed il consueto “special price” sono alla fine gli unici motivi che possono rendere appetibile un sampler dal livello qualitativo piuttosto modesto.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.