Moonspell: Night eternal

0
Condividi:

Ver Sacrum Ne è passata di acqua sotto ai ponti da quando Fernando Ribeiro e soci pubblicarono Wolfheart, mitico album con il quale si imposero all’attenzione di tutti i seguaci delle sonorità più oscure ed estreme. Come ho già detto in altre occasioni i Moonspell possono essere considerati tra gli “inventori” del gothic metal, ma è pur vero che la voglia di evolversi e cambiare si è spesso rivelata un ostacolo per loro, e gli ha impedito di raggiungere il grande successo che avrebbero meritato. Mentre i lusitani erano impegnati a sperimentare nuove vie e differenti approcci, formazioni assai mediocri campavano sfruttando le loro intuizioni e quasi ridicolizzavano il suddetto stile musicale, che ha finito per risultare odioso anche a chi, in un primo momento, lo aveva apprezzato. Per fortuna, però, le cose cambiano, e infatti negli ultimi anni la band portoghese è tornata agli antichi splendori, proponendo lavori molto più belli rispetto alle release dei tanti, e odiosissimi, cloni. Il recente Night eternal, al di là delle solite considerazioni relative alla produzione (il sound è davvero poderoso…) e al songwriting (le canzoni sono tutte costruite ad arte e prive di difetti), è un disco maledettamente efficace che sta a metà strada tra il gothic e il black metal sinfonico, e che a differenza di ciò che si potrebbe immaginare non è per nulla scontato o ridondante. “Moon in mercury”, “At tragic heights” e la titletrack, ad esempio, sono assalti sonori in piena regola, “Shadow sun”, invece, è un brano piuttosto violento che a tratti mette in mostra il lato più progressivo della musica dei Moonspell, mentre “Scorpion flower” è uno dei pochi casi in cui il duetto tra voce maschile e voce femminile (quelle di Fernando e della special guest Anneke Van Giersbergen) ha un senso e funziona alla perfezione. Insomma, questi nove pezzi non lasciano scampo, e sarebbe proprio assurdo ignorarli…

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.