Saints of Ruin: Fairytale

0
Condividi:

Ver Sacrum FM-Goth? Così si potrebbe definire il sound proposto dai californiani Saints Of Ruin, ensemble nel quale milita la cantante/bassista Ruby Ruin (non un fenomeno…), il chitarrista Tommy Dark (già coi The Oddz di Voltaire), il tastierista John Paul Young ed infine lo skin-beater Michael Dominic Broadus. Le cinque songs di Fairytale si distinguono per un approccio pomposo e decisamente americano (m’immagino un darkettone alla guida della sua automobile, mentre percorre quelle strade che paiono non finire mai, attraverso il nulla, ascolando in vece che Boston e Foreigner, “Inside my head”, “Labyrinth” e “Forever”!). Mick Mercer li inserirà nella sua prossima pubblicazione (vabbè…), hanno ottenuto ottimi responsi da Grave Concern, My Gothic Life Magazine e da RavenHeart Music, ed il loro genere ammiccante giustifica tanto interesse, peccato che nel complesso queste canzoni difettino in peso specifico, tanto che “Next world” e la ballatona “All for you” si dimenticano in fretta. Resta la capacità di costruire con cura pezzi che paiono tagliati apposta per conquistare l’etere radiofonico, una ottima e solida base sulla quale i SoR potranno costruire il loro futuro. Alla faccia dei puristi, i quali ovviamente eviteranno come la peste questo Fairytale!

Per informazioni: www.myspace.com/saintsofruin
Web: http://www.saintsofruin.com
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.