L'Age d'Or: L'Age d'Or

0
Condividi:

Mini d’esordio per questo duo romano costituito da Kissed e da Rrose Sélavy, autore di un melange sonoro melanconico, ove l’intreccio delle voci costituisce il collante necessario per sostenere canzoni dalla struttura delicata quanto semplice. Positiva l’opener “Lips like a door”, brano dalle solide fondamenta e caratterizzato da elementi dei quali i due autori dovrebbero far tesoro pure in futuro, le restanti tre tracce si muovono in ambienti non dissimili, pur evidenziando una struttura a tratti ancora fragile (la intima e riflessiva compostezza di “The garden” richiama alla memoria acts ben più celebri senza subirne il confronto, affatto). Residua la evidente impressione di trovarci dinanzi ad una pubblicazione meditata, tutt’altro che affrettata o priva di reale valore probatorio di qualità che in futuro dovranno per forza emergere, se ne avranno occasione.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.