Arkane: Enraptured Serene Mesmerism

0
Condividi:

Ver Sacrum Sono passati ben sette anni da quando uscì, per la Fossil Dungeon, il primo disco di questo musicista greco, che all’epoca utilizzava un nome leggermente differente (xARKANEx). All’epoca il disco mi lasciò abbastanza freddo: non spiacevole ma nemmeno abbastanza personale da lasciare veramente il segno. Tutto questo tempo non è però passato invano: la seconda fatica di Pandelis Giasafakis mostra notevoli segni di miglioramento sotto il profilo musicale; la proposta musicale si è trasformata: laddove l’opera prima ci proponeva un’ambient rituale che, alla lunga, mostrava decisamente la corda poiché mancava di personalità, in Enraptured Serene Mesmerism il suono si ammorbidisce avvicinandosi alquanto alle sonorità ethereal. Il risultato è non solo piacevole da ascoltare, ma mostra anche una personalità non facile da trovare in quest’ambito al punto che, non posso negarlo è riuscito a colpirmi e a catturare molto spesso i miei ascolti di questi ultimi tempi. Decisamente consigliato l’ascolto, quindi, a coloro che non associano necessariamente l’ambient dalle tinte scure alle atmosfere mortifere, ma che ne apprezzano anche le possibilità melodiche.

TagsArkane
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.