Caisaron: Tief in mir

0
Condividi:

Ver Sacrum Occheccavoli, ecco un altro EP mascherato. Sì, perché TIM consta di tredici pezzi, ma a parte l’intro, dalla traccia sette in poi ci imbattiamo nella solita sfilza di remix. L’elettro-pop dei tedeschi mi aggrada, perché gradevole nella sua algida perfezione, “Deep inside”, “Diese Buerde” e “Wenn der letze Tag verblasst” mi sono piaciute, un pochino meno alcune loro rielaborazioni. Buono il lavoro alle keys del songwriter Daniel, le voci di Angela Blackfield e di Frank si incrociano con gusto, il ritmo non è mai esagerato, queste canzoni fanno muovere il piedino (“Two souls”)! Per quanto riguarda le rielaborazioni, Soman (“Wenn der letze Tag verblasst”) e Herr Stolz confermano le loro qualità di manipolatori, gli altri (dimenticavo il “Negativ mix” di “Knebel” curato da Dirk Laux – Pleasant fiction) fanno solo atto di presenza. Stavolta erano più che sufficienti gli originali, in ogni caso per il vecchio Hadrianus i Casairon rappresentano una più che positiva sorpresa! Augh!

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.