Client: Command

0
Condividi:

Ver Sacrum Quarto album (secondo su Out of Line) per le Client, che con Command si confermano ottime interpreti di un elettro-sound fascinoso e glamour. Nel loro nuovo disco le tre ragazze inglesi ci offrono dieci frizzanti episodi nel loro classico stile elettro-pop leggero e sensuale; l’album si apre molto bene con “Petrol” e “Can you feel?”, certamente (con “Son of a gun”) tra i migliori episodi del disco: canzoni ballabili e dalla melodia immediata. Si prosegue con una serie di altri pezzi più che buoni, che alternano episodi meno ritmati, dalle sonorità notturne e sensuali (“Don’t run away”, l’ottima “Ghosts”) con altri maggiormente club-oriented (“Make me believe in you”, “Satisfaction” e “Black heart”). Con buona pace dei loro detrattori, la formula delle Client che miscela elettro-clash ed elettro-pop con reminescenze dei primi anni’ 80 ha fatto nuovamente centro: le tre ragazze non sono solo immagine, ma sanno anche creare musica piu’ che buona. Cinque le tracce presenti sul secondo cd: tre remix di “Can you feel?”, uno (a cura degli Auto Auto) per “Petrol” e l’inedita “Soldier”; un bonus-disc non fondamentale, ma rimane il buon livello del cd1 a promuovere Command ed a consigliarne l’acquisto a tutti i fans delle Client.

TagsClient
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.