Negru Voda: Vald - De Luxe Promo Appetizer

0
Condividi:

Ver Sacrum Negru Voda è il nome di quello che è attualmente il principale progetto musicale di Peter Nyström, personaggio di una certa importanza in ambito dark ambient nel quale ha militato sotto diverse sigle, come Megaptera (progetto a dir poco seminale, in cui ha militato anche Magnus Sundström, alias The Protagonist e Des Esseintes) e Each Dawn I Die (autori di un solo, a mio giudizio notevole, album) solo per citarne un paio. Il nostro è stato, insieme ad altri come Raison D’Etre, In Slaughter Natives e Brighter Death Now tra coloro che, al principio degli anni ’90, hanno preso in mano l’insegnamento del Lustmord di Paradise Disowned e lo hanno sviluppato, ognuno secondo la propria sensibilità, contribuendo a creare un genere musicale che ha poi avuto uno sviluppo all’epoca inimmaginabile. Vald de luxe è un lavoro di cui si parla ormai da diversi anni: si tratta di un triplo CD, che credo dovesse originariamente uscire nel 2007 ed essere anticipato da un 7″; i tempi si sono allungati e solo nel 2009 si è riusciti a pubblicare quest’anticipazione, che nel frattempo si è trasformata in un CD di un’ora e un quarto circa. All’epoca, il cofanetto avrebbe dovuto contenere la registrazione di un concerto in Norvegia più altre registrazioni più recenti; non so esattamente quali siano, oggi, le intenzioni del nostro: questo Appetizer promo contiene quattro versioni alternative di brani che, suppongo, dovranno essere presenti nella versione finale, un paio di nuovi brani (non so se esclusivi) e un lunghissimo brano dal vivo: trentacinque minuti di improvvisazione industriale. Rispetto alle “usuali” sonorità in stile Cold Meat Industry, qui il suono si allontana alquanto dalla matrice ambient riavvicinandosi notevolmente alle sonorità primeve della scena industrial (non a caso tra i gruppi preferiti di Nyström ci sono nomi come Test Dept, SPK e Cabaret Voltaire. L’ascolto del brano live rende omaggio a quella che deve essere stata un’esibizione notevole, allo stesso tempo distruttiva ed emozionante (nel modo in cui può esserlo un concerto industrial vecchio stile); nei tre alternative mix si possono ravvisare le influenze più disparate: dai Coil nell’uso dell’elettronica, ai Test Dept nel gusto delle ritmiche, ai Cabs negli inserti campionati e nell’uso di sonorità apparentemente più convenzionali. Un ottimo antipasto: speriamo che il lavoro completo sia allo stesso livello.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.