Mi and L'au: Good Morning Jokers

0
Condividi:

Ver Sacrum Era dal 2005 che non risentivamo parlare della coppia (anche nella vita) composta da Mira Anita Mathilda Romantschuk e Laurent Leclère, cioè Mi & L’au. Da allora pare non essere cambiato poi tanto, il duo franco-finlandese scrive ancora canzoni fragili e intimiste, delicate come cristallo, suonate in punta di piedi, quasi si potessero infrangere al solo ascoltarle. Persino i fiati che adornano il jazz di “Bingo” e “Dancing and Smiling” riescono ad inserirsi alla perfezione nel contesto, ma senza dubbio è nell’afflato romantico di brani come “They’re Coming”, con la sua vena drammatica, e nella misurata lentezza del dipanarsi delle melodie che il duo dà il meglio di sé. Il fioco lamento di “Transparent”, cantato da Mira, è il perfetto contraltare al crooning di Laurent, e collante tra i due sono gli arpeggi di chitarra o di pianoforte che costituiscono l’ossatura dei brani, rivestiti solo con una leggera patina orchestrale, sempre poco invadente. Good Morning Jokers conferma ancora le qualità del duo. Speriamo non si debba aspettare di nuovo quattro anni per il prossimo capitolo.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.