Jo Gabriel: Fools and Orphans

0
Condividi:

Ver Sacrum Jo Gabriel è originaria di New York. Ha imparato da sola a suonare il pianoforte, canta e scrive canzoni. È autrice di un pop d’autore con rimandi più o meno espliciti a certe cose di Kate Bush e di vecchia scuola 4AD, distinguendosi per un gusto squisitamente etereo che pervade le canzoni, probabilmente grazie all’uso accorto del pianoforte e di sporadici archi che accarezzano dolcemente i brani. Gli arrangiamenti orchestrali alle volte hanno dei tocchi cameristici, pur restando sempre attenti a restare in penombra per lasciare spazio alla protagonista assoluta. Di suo Jo Gabriel ci mette parecchia passione e una discreta originalità, ma la voce avrebbe bisogno di una maggiore cura. Di per sé non è una brutta voce, anzi, ma è lo stile canoro che alle volte non è all’altezza. Troppo giocato sui toni alti e sull’effetto etereo a tutti i costi per convincere del tutto. Magari un po’ di grinta in più e meno svenevolezze trasformerebbero questo già buono Fools and Orphans in un disco davvero eccellente sotto tutti i punti di vista.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.