Santa Hates You: Crucifix Powerbomb

0
Condividi:

Ver Sacrum Tamarrissimo e ballabilissimo; questa potrebbe essere, in estrema sintesi, la descrizione del nuovo album di Santa Hates You, duo formato da Peter Spilles e Jinxy. Il secondo full-lenght dei due, è costituito da dodici travolgenti tracce di elettronica pompatissima, ballabile e divertente, per un progetto che fa dell’ironia (il titolo del disco è una mossa del wrestling) uno dei suoi punti cardine. Difficile catalogare in un preciso genere le tracce che compongono Crucifix Powerbomb, di certo si tratta di un disco che non annoia e che può compiacere tanto gli amanti dell’elettronica piu’ prettamente “dance”, quanto chi apprezza le tonalità maggiormente elettro-dark (che non possono mancare quando c’è di mezzo il leader dei Project Pitchfork, si veda “Your soul’s funeral”). Volendo citare i potenziali hits del disco, c’è veramente solo l’imbarazzo della scelta, da “Hezenpolizei” a “Sexuelle Unordnung”, alla già nota “Rocket heart” a “Bootcamp”, con Jinxy che dimostra di non aver dimenticato l’italiano, facendo ricorso alla sua madre lingua ne “La Malia”.

Condividi:

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.