Diorama: Cubed

0
Condividi:

Ver Sacrum Nuovo album per la band di Torben Wendt, che con Cubed tocca forse l’apice della sua produzione. La qualità non è certo mai difettata ai Diorama, ma questo nuovo lavoro sintetizza al meglio quanto sin qui realizzato, offrendoci tredici episodi di ottima musica, a cavallo tra elettronica e darkwave. La musica della band tedesca è un caleidoscopio di immagini, emozioni e sentimenti, espressi attraverso brani dai testi introspettivi e musiche cha passano dal piglio dance di “Ignite”, “Golden boy” o “Apocalypse later”, alle ballate come “Gone Gone Gone”, “My counterfeit” e “Lord of the lies”, senza dimenticare l’ottimo singolo “Child of entertainment”, incluso anche nell’album. Cubed (disponibile anche in “limited edition” con un artwork di spessore ed un secondo dischetto con altri cinque brani inediti) conferma la classe dei Diorama e si afferma come uno dei migliori album di questa prima metà del 2010.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.