Lord Agheros: Of beauty and sadness

0
Condividi:

Ver Sacrum “Prayer for a memory” si perde fra i vicoli bui e puteolenti di una steminata megalopoli mediorientale, ove la modernità regredisce dinanzi alla tradizione. Poi “The wave” si leva, massa purificatrice che nel suo incedere solenne tutto monda, i corpi malati e sopra tutto gli animi corrotti. Secondo capitolo della personale saga di Evangelou Gerassimos, Of beauty and sadness descrive stranianti paesaggi sonori, pervasi da una atmosfera sacrale, sospesa nel Tempo. Un viaggio inteso come ricerca della conoscenza, intrapreso collo spirito, abbandonando la fredda ragione ai confini delle sconfinate immensità che si dovranno attraversare, per giungere in lochi remoti, arcani, ove antichi popoli la memoria dei quali è custodita da consunti cartigli hanno innalzato i loro Templi immaginifici nel nome di Divinità giuste e misericordiose. Percorso sonoro non facile da seguire, considerata la monoliticità della proposta, l’impegno profuso da Evangelou è comunque ben testimoniato da un’opera di grande impatto emotivo.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.