Frank (Just Frank): The Brutal Wave

0
Condividi:

The Brutal Wave è l’album d’esordio per questo duo francese, composto da Chris (nato nel New Jersey) e Kirti (di origini indiane). Come già il titolo lascia intendere, le undici tracce che compongono il cd (disponibile anche in vinile con due pezzi in meno) ci riportano ai primissimi anni’80 e a quel sound dark-wave che sta attualmente vivendo una seconda giovinezza.  Gli arpeggi delle chitarre, le ritmiche del basso, le melodie dei synth ed il battito della drum-machine riportano alla memoria echi dei primi Cure e Clan of Xymox, tanto per dare illustri ed abbastanza palesi punti di riferimento (si ascoltino brani ottimi ed esemplificativi come l’iniziale “Beneath”, “Crisis”, “Collapse” e “Ride of a lifetime”), mentre  “Le son du trottoir” e “The closet song” (cantate in francese), hanno ritmiche più frenetiche, tipiche di certa cold-wave francese e potrebbero essere uscite dall’album di Position Parallele (il side-project di Dernière Volonté). Opera ovviamente non innovativa, ma che va ben al di là di una mera operazione nostalgica fine a sè stessa,  The Brutal Wave è un disco assolutamente piacevole e caldamente consigliato ai cultori della dark-wave e delle sonorità minimali. La malinconia ed il mood prettamente “autunnale” che permea buona parte dei brani, lo rendono per altro perfetto per la stagione!

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.