Il ritorno de La Claque di Dafne

0
Condividi:

Si intitola Drei il ritorno su CD de La Claque di Dafne, artefici nel 1996 del pregevolissimo mini-CD (mini anche nelle dimensioni, essendo un 3″) Fonetica Libera Trance e poi definitivamente spariti dalle scene. C’erano negli ultimi anni dei segnali che facevano pensare al ritorno della formazione capitolina sulle scene, a partire dalle opere soliste di Gabriele Colandrea (Stopper 72) e di Emiliano Bortoluzzi (Gli Occhi di Faust) che della band erano e sono rispettivamente il chitarrista e il cantante. La band si è ora riformata nella line-up originaria, che comprende anche Edoardo Targa al basso e Luca Fortunato alla batteria. Drei è stato registrato tra il febbraio e il settembre di quest’anno e la sua produzione artistica è stata curata da Perez, bassista di un’altra band di culto degli anni ’90, i Frangar non Flectar. L’album include 11 brani, tra cui vecchi pezzi rimasti finora inediti, tre canzoni di Fonetica Libera Trance reinterpretati e nuove composizioni. L’album uscirà nei primi giorni di dicembre.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.