Edge of Dawn: Stage Fright

0
Condividi:

Come per volerci ricordare di aver realizzato uno dei migliori elettro-album del 2010 (Anything that gets you through the night), gli Edge of Dawn fanno calare il sipario su quest’anno con Stage Fright mcd di 8 tracce che prende il nome da uno dei migliori brani inclusi nel full-lenght.  “Up (A cold case)” e la strumentale “Enchanted” sono i due brani inediti qui inclusi; a brillare è sopratutto la prima, un pregevolissmo pezzo che mette in evidenza le peculiarità tipiche del sound del duo tedesco: melodia, ritmo ed eleganza; insomma elettro-pop per palati fini. Le altre sei tracce sono remix dal livello decisamente sopra la media; da ricordare innanzitutto quello di Steril (storica band della scena elettro tedesca dei primi anni ’90) per la title-track, quello di Daniel Myer per “In your sleep”, Acretongue per “Valid world” (altro brano di punta dell’album) e Rotersand per la nuova “Up (A cold case)”. Con già due album e due mcd all’attivo, la classe del duo Spinath/Schumacher non è certo una novità e Stage Fright ne è la nuova conferma: imprescindibili per chi vuole ascoltare elettro-pop di qualità.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.