Neuropa: Plastique People

0
Condividi:

Arrivano dall’Australia e non dalla Svezia come il loro sound farebbe invece supporre (a me hanno ricordato sopratutto gli Elegant Machinery), i Neuropa, al loro sesto album con Plastique People. Il duo, composto da Albert Martinez e Jason Last, è artefice di un gradevolissimo synth-pop e, come i connazionali Parralox, ci dimostra che anche dall’altro capo del globo si sa produrre un frizzante sound sintetico. Plastique People è articolato in tredici episodi (a cui vanno aggiunti tre remix) e si apre proprio con la title-track, brano che trovo abbastanza irritante e che in definitiva risulta forse l’episodio meno convincente del disco; molto meglio il resto della tracklist, con “Das beat industrialle”, “Fashion war” e “Concrete fields” sugli scudi: ottimi esempi di synth-pop “disimpegnato” ma non banale. L’album scorre in maniera assai piacevole sino alla fine e conferma i Neuropa come una realtà della scena synth-pop. Un filo invisibile collega la Svezia e l’Australia.
.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.