Rome: Hate Us And See If We Mind

0
Condividi:

Jerome Reuter non smette di stupire: gli ultimi lavori sembravano aver abbandonato totalmente le ambientazioni martial-industrial del primo periodo in favore di atmosfere intimiste e cantautorali come si poteva ascoltare negli ottimi Flowers From Exile, Nos Chants Perdus e in Hell Money – quest’ultimo disco mostrava però, a lungo andare, una certa monotonia – , album che lo hanno consacrato come un grande chanssonier in nero. Ora esce Hate Us And See IF We Mind, un Ep che comprende in pratica solo tre tracce (l’iniziale “The Colony” è infatti divisa in due parti) che rappresenta una sorta di incursione in territori sperimentali e dark-ambient come mai in passato il musicista belga aveva fatto. La già citata “The Colony” dura circa 40 minuti ed è un vero e proprio viaggio occulto in gironi infernali: ambienti oscuri, canzoni paraopertistiche e improvvisi rumorismi costituiscono la struttura di questa traccia indubbiamente ambiziosa. Vengono in mente inevitabilmente i primi, esoterici e leggendari album dei Current93, ovvero Nature Unveiled, Il devastante e apocalittico Dogs Blood Rising e In Menstrual Night. In effetti chi ha amato alla follia quei dischi come il sottoscritto vi ritroverà quelle mistiche atmosfere incubiche, in cui anime dannate inploravano un’improbabile salvezza all’Anticristo. Per quanto non priva di suggestione, si tratta di musica già ascoltata in passato e che perde l’impatto della novità. Le altre due tracce confermano invece l’attuale corso dei Rome caratterizzato da malinconiche ballate: la title-track e “The Fever Tree” convincono con i loro ricami acustici e la bella voce anche se il contrasto con “The Colony” le fa sembrare quasi fuori luogo. Hate US And See IF We Mind è un quindi lavoro interessante ma interlocutorio. Non resta che aspettare a questo punto il prossimo disco per vedere la strada che Jerome Reuter vuole intraprendere. Edizione limitata di 1000 copie.

TagsRome
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.