Crop Circles: Crop Circles

0
Condividi:

La OPN, label francese dedita alle sonorità sperimentali pubblica Crop Circles, un disco che piacerà di sicuro agli amanti delle sonorità ambient e d’avanguardia. Crop Circles è una collaborazione fra Shoi Extrasystole del collettivo Hors e  Nicolas Dick dei Kill The Thrill, band francese dedita a un dirompente industrial-metal che ha suonato assieme a nomi del calibro di Young Gods e Killing Joke. L’album dura quasi 50 minuti ed è suddiviso in quattro lunghe composizioni. SI tratta di una sorta di “collage” sonoro in cui vengono mischiate voci, suoni sperimentali e musica ambient. La prima traccia – “Reclusion Chronicles”-  inizia con i loop oscuri generati dalla  chitarra di Nicolas Dick su cui viene sovrapposta la voce  fuori campo di una donna che recita in francese: sono immagini grigie quelle evocate da questa musica, immagini perfette come “ideale” colonna sonora di qualche triste paesaggio invernale che vi trasporteranno in un universo isolazionista fatto di immagini sfocate. Anche nella title-track la musica procede sulla stessa lunghezza d’onda con loop circolari ed evanescenti che creano un leggero stato di ipnosi.  La terza traccia“Snowy Square” è pacata e contraddistinta dagli accordi della chitarra con ancora le voci registrate – fra cui le grida di bambini – a fare da cornice. “Battlefield Reminiscences” chiude l’album con suoni avantgarde in cui i loop di fisarmonica e chitarra  lasciano spazio al cupo rimbombo di un elicottero e ad elementi noise: l’effetto è straniante. Un album che mi sento di consigliare solo ai più curiosi, a chi frequenta il dark-ambient e a chi non teme di confrontarsi con musica difficile e di confine. Crop Circles è scaricabile direttamente dal sito della OPN (http://opnrecords.bandcamp.com/album/crop-circles).

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.