Phurpa Feat. Alissa Nicolai: Mantras Of Bon

0
Condividi:

I Phurpa sono un interessante progetto russo, fondato da Alexey Tagini nel 2007, che ha le sue radici nelle tradizioni pre-buddiste del rituale mantrico Bon. La proposta musicale dei Phurpa è quindi particolare e mira a creare ambientazioni mistiche che portano l’ascoltatore a uno stato mentale di trance introducendolo ai mitici reami delle antiche divinità morte.  Questo risultato viene ottenuto mediante ipnotici drone vocali sciamanici e utilizzando la strumentazione tradizionale del Tibet. La loro proposta ha così finito per interessare una label sempre attenta nei confronti di musiche di confine come la polacca Zoharum, specializzata in dark-ambient. L’album che qui viene presentato si intitola Mantras of Bon ed è diviso in 2 parti per oltre 70 minuti di musica. Nella prima, interamente registrata dal vivo a San Pietroburgo e Mosca, c’è Alissa Nicolai ospite alla voce. L’interpretazione della cantante è sofferta e “demoniaca”, nel solco della grandissima Diamanda Galas delle Litanies of Satan e contribuisce a dare un aspetto inedito e oscuro alla musica dei Phurpa. Nella seconda, introdotta da una traccia registrata dal vivo a Berlino, possiamo invece ascoltare gli antichi rituali “mantra” Bon: suoni di gong e vocalità che sembrano provenire da qualche monastero sperduto su altipiani inaccessibili ci accompagnano durante l’ascolto. Ci vuole una certa concentrazione – e anche una minima dose di misticismo – per approcciarsi con il giusto spirito a Mantras of Bon. In ogni caso si tratta di un album che sarà sicuramente apprezzato dagli amanti del ritual dark-ambient ma anche a chi adora la Diamanda Galas più estrema. Disponibile anche su Bandcamp (http://zoharum.bandcamp.com/album/mantras-of-b-n).

TagsPhurpa
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.