Void Vision: Sub Rosa

0
Condividi:

Void Vision è il progetto della giovanissima Shari Vari. In attività già da qualche anno in quel di Philadelphia è uscita recentemente, a cura della Mannequin, con il debut album Sub Rosa che contiene materiale registrato fra il 2010 ed il 2013. Lo stile è un synth pop di livello, per così dire, oscillante: si passa da momenti gelidi ed oscurissimi ad altri in cui il gusto pop sembra prenderle la mano producendo sonorità ballabili, un po’ superficiali, alquanto artificiose e di scarso spessore, un po’ la direzione che, per esempio, ha preso anche la nostra Tying Tiffany. Spiace dirlo poichè fra l’altro la musicista è dotata, a mio avviso, di una discreta ugola e sa creare tonalità sensuali ed accattivanti  che, in qualcuno degli episodi più validi, sanno offrire autentica suggestione. Si comincia con “One” che vede abbinati nervosi suoni electro dal ritmo sostenuto a canto languido e suadente e, poi, Everything is Fine” si attesta su una gradevole darkwave di ‘consumo’ come, del resto, la successiva “Hidden Hand”, che si avvale anche di un’atmosfera fredda e livida e di una melodia ben riuscita. Ma è “Sour” il pezzo forte del disco ed infatti è uscito anche come singolo: si tratta di un brano synth-pop di ottima fattura, in cui i suoni ‘sintetici’ appaiono ‘pieni’ e compatti e la parte vocale molto accattivante. Ma, in verità, anche “To The Sea” è un episodio ‘vincente’, che sa disegnare uno scenario oscuro nonché particolare, impreziosito com’è dal violino di  Adrina Marie. Tutto il resto, a parte le ‘visioni’ gelide ed incolori di “Slow Dawn”, è un po’ una fiera della banalità: “Vulgar Displays” sfodera uno stile electro al ‘trotto’ che sa di poco e le altre tracce non sono francamente degne di menzione inclusa la versione di “In 20 Years”, singolo del 2010. L’impressione, in sostanza, è che Shari Vari, per qualche aspetto, debba ancora aggiustare il tiro.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.