Gianluca Favaron: Variations (Fragments of Evanescent Memories)

0
Condividi:

Ritorno a parlare di Gianluca Favaron dopo aver da poco recensito Blank Space. Siamo di fronte ad un artista che non ha paura di fare ricerca: plasmare “il suono” come se fosse una scultura sembra il suo scopo. Le radici musicali di Favaron affondano nella musica industriale delle origini, quella dei Throbbing Gristle per intenderci, ma la sua attitudine è a 360 gradi e lo avvicina alla musica di avanguardia. Non c’è, in realtà, da sorprendersi considerando che l’industrial è stato molto influenzato dalla musica concreta e elettronica. Ora esce il nuovo disco, pubblicato dalla meritoria Silentes di Stefano Gentile, intitolato Variations (Fragments of Evanescent Memories). Si tratta di un lavoro all’insegna della ricerca, in cui il musicista veneto si diverte ad assemblare sonorità stratificate. Favaron usa un synth analogico e inserisce suoni della vita quotidiana: ne viene fuori un affresco sonoro dall’indubbio fascino. Certo, occorre predisporsi all’ascolto di questo tipo di musica: concentrarsi sui suoni evocati da questo cd può realmente farci penetrare in una dimensione parallela in cui possiamo rivivere antiche sensazioni perdute sepolte nel nostro inconscio. Il disco è diviso in 7 tracce a partire da “Fragment 1” dove possiamo ascoltare una voce femminile che sussura parole incomprensibili accompagnata da suoni fluttuanti che danno forma a una realtà allucinata e disgregata. Sembra quasi di ammirare i quadri esposti in una galleria di arte contemporanea. Indubbiamente siamo di fronte ad un ascolto ostico ma da cui emerge una bellezza senza tempo. Favaron crea il suo universo sonoro in cui convivono rumorismo, avanguardia, musica concreta ed elettronica il tutto all’insegna di un’estetica postmoderna che riesce ad interpretare il caos della nostra pazzesca realtà in maniera perfetta. Un disco ostico ma che consiglio caldamente: aprite le orecchie a questa meraviglia acustica. Edizione limitata in cd in confezione lussuosa in 100 compie numerate. Disponibile su Bandcamp: https://abshe.bandcamp.com/album/variations-fragments-of-evanescent-memories. Il cd si può acquistare presso il sito della Silentes al seguente link: http://www.silentes.it/.

 

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.