Riccardo Noè: Cabal

0
Condividi:

Riccardo Noè è un musicista elettronico milanese. Ha lavorato in passato come dj e ha maturato diverse esperienze studiando come fonico e ingegnere del suono presso Il Sae institute. Ha poi fondato l’etichetta di musica elettronica Syntheke con cui ha dato spazio a diversi musicisti elettronici sperimentali. Nel 2016 ha pubblicato il disco d’esordio intitolato A Tear In The Dark. Ora esce Cabal, un progetto molto ambizioso basato sulla tradizione della Cabala ebraica. Nello specifico la cabala fa riferimento agli insegnamenti esoterici dell’ebraismo rabbinico L’intento è quello di unire la musica e i miti religiosi: in realtà non si tratta di un’idea nuova. Tanta musica new age e ambient ha sfruttato l’idea. Basti pensare al musicista ambient Steve Roach che ha esplorato i miti e i riti degli aborigeni australiani nella sua numerosa produzione. La stessa drone music è da considerare come qualcosa che va oltre la musica avvicinandosi a una sorta di esperienza religiosa. L’ascolto profondo che genera questo tipo di musica mira a far entrare l’ascoltatore in una dimensione molto prossima ad un’esperienza mistica. Ed è proprio quello che si propone di fare Riccardo Noè: il suo scopo è quello di generare uno stato ipnotico in cui mente e suono sono una cosa sola. Tutte le tracce di questo disco fanno così riferimento alla cabala con titoli come “Adam”, “Lilith”, “Golem” – come non ricordare il romanzo capolavoro di Gustav Meyrink dedicato al famigerato essere di argilla – e “Gog & Magog”. Musicalmente Cabal è un disco molto sperimentale che attinge alla lezione di maestri storici della musica elettronica ma anche a nomi attuali come Ben Frost: l’approccio alla materia di Riccardo Noè è però moderno e personale. La sua sensibilità lo porta a modellare un’elettronica futurista, non sempre di facile ascolto, che sarebbe perfetta come colonna sonora di un film di fantascienza apocalittica. Disponibile su Bandcamp: https://synthekerecords.bandcamp.com/album/cabal.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.