Dendera Bloodbath: Ascariasis

0
Condividi:

Ho.Gravi.Malattie. è una piccola etichetta discografica con base a Torino fondata da Hgm, nome che forse i più attenti ricordano come artista industrial e per la sua attività di giornalista. L’obiettivo di Ho.Gravi.Malattie. è quello “di sviscerare le numerose malattie che colpiscono la popolazione, associandone una specifica ad ogni produzione”: ora esce l’ottavo capitolo dell’artista americana Verge Bliss in arte Dendera Bloodbath – con un passato solista in ambito dark-wave – intitolato Ascariasis, una patologia che si riferische ai vermi intestinali e che segue i concept dedicati dedicati all’Epatite C, al Tetanon al Disturbo Bipolare, alla La Maledizione di Ondine, all’Asbestosis, al Morbilli Virus e all’Encephalitis Lethargica. La musica è molto cupa: siamo in presenza di un Noise corrosivo e magmatico da cui fuoriesce il suono stridulo di una ghironda, strumento autocostruito – come molti altri – dalla stessa Verge Bliss. In realtà il disco non è così disturbante: le ambientazioni sono minimali e ipnotiche e ci si può quasi rilassare come accade ascoltanto tanta ambient-industrial. Sicuramente l’effetto creato della ghironda conferisce quel tocco particolare che fa distinguere un lavoro come quello di Dendera Bloodpath rispetto ad altri prodotti simili che, andrebbe sottolineato, alla fine non hanno molto da dire in questo genere risultando sterili e inutili. Ascariasis esce in un’edizione in cassetta limitata a sole 30 copie: l’artwork è curata dall’artista torinese Omega Kunst – che aveva già contribuito allo split fra HgM & Mademoiselle Bistouri Hepatitis C e ad Ondine’s Curse di Empty Chalice – ed è molto particolare con pezzi di budella e vermi sigillati in resina. Per i cultori delle produzioni più bizzarre. Disponibile su Bandcamp: https://hgmmusic.bandcamp.com/album/ascariasis.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.