The Guests: Highlands EP

0
Condividi:

Faccio fatica a comprendere la reale utilità di simili iniziative, a meno che siano giustificate la necessità di tenere “caldo” un nome. Nel caso di questo EP che altrimenti definiremmo anomalo, se non fosse che troppi vi ricorrono, per lo meno mi ha permesso di entrare in contatto con The Guests, progetto attivo fin dal 2002 ed assai apprezzato in Russia (non fatevi fuorviare dall’etichetta gothic-rock che qualche mano pia ha appiccicato loro addosso…). Consta di una traccia inedita, il piacevole e ritmato synth-pop che da il titolo all’opera, bell’esercizio di stile che non cede alle lusinghe dell’immediata fruibilità ma che fa bella mostra dell’esperienza maturata dai due componenti il gruppo, e di ben quattro versioni remissate di “Autumn walk”, singolo pubblicato nel 2017, fra le quali spiccano quella a firma Bruno Kramm, il quale adatta il brano alle sue inclinazioni senza stravolgerlo (vi si respira un’aura di gotica decadenza), ed all’alternate mix di Fedor Arkhangelsky. Da ascoltare senza impegno.

Per informazioni: http://www.theguests.bandcamp.com
Web: http://www.facebook.com/theunholyguests
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.