Boy Harsher: Careful

0
Condividi:

Un album di cui si è giustamente molto parlato fin dalla sua uscita, qualche mese fa, è Careful di Boy Harsher, il progetto americano fondato da Augustus Muller e Jae Matthews. I due non hanno inventato nulla di nuovo, che sia chiaro, e il loro sound non esisterebbe se non fossero esistiti i gloriosi ’80: in ogni caso la loro musica, dopo l’iniziale vicinanza all’EBM e affini, rappresenta oggi un’evoluzione delle forme synthwave fra le più originali che si siano sentite ultimamente e Careful è un disco che, dopo qualche ascolto, diventa quasi un’abitudine. La ricetta è presto detta: elettronica minimale, ritmica briosa e ‘furba, che fa venire voglia di ballare e la voce di Matthews aliena da virtuosismi ma suggestiva e di grande sensualità. Le atmosfere hanno colori cupi per l’utilizzo, qua e là, di sonorità mutuate dall’industrial e dall’elettronica più oscura che, tuttavia, risultano ‘sdrammatizzate’ e intriganti. L’opener “Keep Driving” è un brano inquieto e visionario, che ‘pulsa’ letteralmente di energia nervosa, popolato di indefinibili presenze. Della seguente “Face the Fire” è già stata evidenziata l’attitudine ‘cinematica’ e poi, la bella “Fate” regala un elegante momento autenticamente dark, scandito da beat tesi quanto efficaci; “LA”, lineare ma dal ritmo ‘impaziente’, apre accattivanti e originali scenari nei quali la parte vocale di Matthews è un vero trionfo. Ma non mancano episodi intrisi di effetti EBM e techno, che richiamano la formula degli esordi, come la seducente “Come Closer”, o altri che, invece, trasudano languore e malinconia – ma sicuramente non pacatezza! – come “The Look You Gave (Jerry)” mentre, poco più avanti, “Lost” regala suoni piacevolmente ‘ammiccanti’ abbinati a un canto sensuale e, insieme, misterioso. Infine la brevissima title track conclude con note oscurissime e vagamente ‘ambientali’ uno degli album del 2019 che di certo ricorderemo.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.