Vlimmer: XIII/XIIII

0
Condividi:

Dopo i due splendidi Ep XI e XII, Vlimmer torna con i capitoli XIII e XIIII, confermando quanto di buono fatto in precedenza e rafforzando notevolmente l’appeal di questo progetto estremamente longevo e attivo.

Il trittico iniziale di XIII contiene forti riferimenti ai primi Clan Of Xymox, quelli del periodo delle demo Subsequent Pleasures, portando l’ascoltatore indietro nel tempo, verso una new wave pura e genuinamente ispirata.

L’elettronica cupa di “Kontakt” ormai è riconoscibile come un vero e proprio marchio di fabbrica per l’artista.

C’è spazio anche per osare grazie ad un pezzo ammaliante e lungo “Klavierbeton”, canzone molto incisiva posta in apertura di Ep XIIII. Un Ep, che si chiude con tre brani estremamente piacevoli dai quali spicca “Stecknadelkopf”, che abbacina l’ascoltatore con le sue eleganti e malinconiche distorsioni.

Prova nuovamente superata, cosa tutt’altro che scontata.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.