Icydawn: Rituals Of Obessions

0
Condividi:

Icydawn è il progetto post industriale esoterico di Sacha Rovelli, personaggio con una grande passione per la musica sperimentale che tiene le fila dell’etichetta discografica LUCE SIA con Nebojsa Bacic. Ora LUCE SIA rende disponibile Rituals Of Obessions, un CDr pubblicato nel 2012 in 23 copie. Attualmente Icy Dawn è inattivo da circa 7 anni ma il fuoco cova sotto la cenere e non è detto che, dopo questa ristampa, non ci sia in futuro un nuovo album. In pratica la cassetta è composta da 3 tracce: il pezzo forte  è rappresentato da “The Curse Of Recurrent Mind Proceedings” (divisa in 2 lunghe parti) mentre “Sad Autumn” è breve (circa 3 minuti). L’inizio di “The Curse Of Recurrent Mind Proceedings Pt. 1” è stupendo e quasi sacrale con una voce che intona una strana litania ultraterrena mentre la musica si muove dalle parti dell’ambient. Lentamente emergono rumori di matrice esoteric-industrial sullo sfondo: poi cupi rimbombi minacciosi scandiscono scandiscono il ritmo. Il finale è mistico e cosmico: la mente è tornata ad un disco come In Menstrual Night dei Current 93. “Sad Autumn” è un breve e malinconico incubo impressionista. “The Curse Of Recurrent Mind Proceedings Pt. 2” riprende lo stesso tema sonoro della prima parte ma le ambientazioni sono più fosche e sporche. Le sonorità sono minimali ma percorse da una tensione sotterranea che piano piano viene a galla con pulsazioni post industriali ed elementi noise. Verso la fine un coro apocalittico chiude il cerchio in maniera sublime. Vista la qualità di questa musica credo che sarebbe auspicabile che Icydawn in futuro pubblichi nuovo materiale. Disponibile su Bandcamp: https://lucesia.bandcamp.com/album/070-icydawn-rituals-of-obsession.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.