Les Chausseurs de la Nuit: Gleam On Your Empty Gem

0
Condividi:

Di recente, parlando del nuovo disco degli Of The Wand And The Moon, ho sottolineato come la musica composta dal buon Kim Larsen sembra la brutta copia di quella dei Death In June. Capisco che il genere neo-folk negli ultimi anni abbia mostrato un po’ la corda ma il rischio concreto in questo caso è quello di diventare una sorta di cover band della Morte in Giugno. Il nostro però prosegue imperterrito a pubblicare dischi anche con il monicker Les Chausseurs de la Nuit con lo pseudonimo di Mark Liens. Ora esce il terzo disco di questo progetto intitolato Gleam On Your Empty Gem. Le coordinate etiche ed estetiche di Kim Larsen non cambiano neanche in quest’occasione anche se devo dire che, in questo caso, la scrittura appare più felice e meno stanca di altre volte. Le prime 2 tracce – “Viper Soul” e la title-track” – sembrano uscite dalle sessions di Rose Clouds Of Holocaust da tanto che sono somiglianti! La sperimentale “Hing Hang Hung” invece poteva stare alla perfezione su Brown Book o The World That Summer. In “No Quarter From The Heart” torniamo dalle parti del Douglas P. più intimista e oscuro. “Laugh At The And They’ll Laugh At You” è un’altra traccia sperimentale non molto riuscita, I suoni sono un po’ gratuiti come certe sperimentazioni che si ascoltavano in All Pigs Must Die. Stesso discorso per la lunga (8 minuti) “Midekonge” i cui campionamenti possono ricordare quelli di The Wall Of Sacrifice. La successiva “Poisoned Past” è invece un brano a onor del vero molto ispirato (quasi una nuova “13 Years Of Carrion”). La chiusura è affidata a “Wenn Affen Nach Affen Gaffen”, altra traccia sperimentale che lascia un po’ il tempo che trova. Disponibile su Bandcamp: https://tescogermany.bandcamp.com/album/gleam-on-you-empty-gem.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.