Iamtheshadow: Pitchblack

0
Condividi:

Aveva già trovato spazio su queste pagine Iamtheshadow, il progetto del portoghese Pedro Code, del quale, appunto, avevamo segnalato il primo  Everything in This Nothingness. Quest’anno è uscito il quarto lavoro Pitchblack, pubblicato tramite Cold Transmission, l’accoglienza è stata generalmente positiva e, onestamente, è piaciuto parecchio anche a noi. Le dodici tracce dell’album sono permeate di malinconia e romanticismo, la voce di Pedro Code è accorata e avvolgente al tempo stesso ma, in qualche momento, non rinuncia a tonalità struggenti e le melodie sono quasi sempre riuscite. La formula darkwave creata dal nostro non è, ovviamente, inedita e mostra evidenti legami con il passato, ma si rivela una scelta vincente là dove manifesta una sensibilità languida e vagamente decadente che tempera la freddezza di certe soluzioni tipiche del genere musicale. Vediamo in dettaglio: “Lifeless” apre con note elettroniche ‘abrasive’ e la voce carismatica, con la ritmica decisa, fanno il resto. Dopo l’efficace esordio, “Always” prosegue in pieno clima dark, sullo sfondo di un’affilata trama ‘sintetica’, mentre la ‘densa’ sostanza elettronica della title track palpita di tensione febbrile e la bella “The Days” conduce a uno scenario oscuro e senza speranza; “Higher Than The Soul” indugia in cupe, tormentose malinconie. Poi, “Awake & Asleep” ospita il primo dei collaboratori d’eccezione, Diego Merletto (The Frozen Autumn), la cui voce riconoscibile ben interpreta il mood di quello che potremmo definire uno spirito affine; quindi, bypassato un riuscito esemplare di darkwave fredda e tenebrosa come “Shivers”, troviamo “Ouroboros”, ove è Kadri Sammel (Bedless Bones) a duettare con il portoghese e, poco più avanti, un altro talento femminile, quello di Yvette Winkler dei Vaselyne, offre il proprio apporto nella suggestiva “Rise”. Infine, ci piace menzionare ancora la conclusiva “Undress” che chiude con una delle melodie migliori un album notevole.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.