qqqØqqq è un progetto nel più classico stile musicale drone ed etereo di Tommaso Busatto e Carlo Mantione. Il primo si cimenta al synth mentre il secondo alla chitarra. Il duo ha già alle spalle alcune pubblicazioni (le prime 2 in formato digitale ovvero Insect’s Ritual e Cosmic Ritual)) mentre l’album Burning Stones of Consciousness è uscito in formato cd. In Sins and Destiny Revelations Under a Buried Sun hanno invece collaborato con l’artista elettronica turca KAOSMOS dopo che, in precedenza, già avevano pubblicato uno split con Murmur Mori e Yurugu’s Speech. Ora esce il nuovo A Lustrum Before Revelations per le etichette CASETTA, È un brutto posto dove vivere, Toten Schwan e Contemplatio. La prima traccia “R.I.H.T.M.A.” inizia in maniera pacata con le note della chitarra in evidenza ed una voce femminile eterea in primo piano. La musica è una classica ambient che può ricordare qualche produzione di Vidna Obmana. La chitarra descrive paesaggi irreali ed onirici con le sue note cristalline mentre le ritmiche in sottofondo creano nell’ascoltatore uno stato ipnotico. La lunga title-track (quasi 20 minuti) è molto minimale nel suo incedere con il synth, le percussioni e la chitarra che creano un sound ripetitivo debitore della monotonia del suono di certi gruppi Krautrock. Nel finale il brano diventa sempre più intenso e coinvolgente raggiungendo vette emotive notevoli. La traccia conclusiva “Hypothesis” ha una solennità quasi sacrale ed è meditativa così come sapevano esserlo i primi Popol Vuh (quelli di In Den Garten Pharaos). Consigliato ai viaggiatori mentali. Disponibile su Bandcamp: https://totenschwan.bandcamp.com/album/tsr-122-a-lustrum-before-revelations.