Questa nuova trilogia di Vidna Obmana Memories Compiled : Three Tapes dedicata dalla Zoharum al progetto ambient elettronico di Dirk Serries si concentra questa volta sugli inizi della sua carriera e sulle sue prime leggendarie cassette risalenti al periodo 1989-1991 di cui viene presentata una selezione di materiale. Rispetto agli album successivi questi primi lavori rivelano un approccio ingenuo ma valido nella sua spontaneità e sono basati sull’uso di sintetizzatori analogici. La musica è più cupa e d’atmosfera rispetto al Vidna Obmana più maturo ed evoca paesaggi desolati. Sembra di essere avvolti in una campagna avvolta da una nebbia fitta e impenetrabile. Le ambientazioni minimali ed avvolgenti, malinconiche, lente e circolari ricordano molto certi scorci del Nord Europa e del Belgio. Nel primo disco Gathering In Frozen Beauty spicca una traccia irreale nella sua raffinatezza come “Before Mutual Grace”. Si intravede sottotraccia la lezione di Brian Eno ma il tutto viene filtrato con la particolare sensibilità di Dirk Serries. La lunga “”Upon Steels Heaven” sembra fluttuare invece ina una dimensione lattiginosa ed eterea. Le tracce provenienti da Near The Flogging Landscape appaiono più meditative e, in alcuni casi, non lontane dalla migliore new age. La melodia al synth di “Coaceled” è estatica e paradisiaca mentre la conclusiva “Above The Mellow Earth” lascia vagare la mente in una dimensione parallela. La musica del conclusivo Refined On Gentle Clouds è infine stilisticamente simile ai contemporanei Revealed By Composed Nature e Passage in Beauty e lascia trasparire la direzione artistica intrapresa da Dirk Serries. I 3 cd escono in un elegante digipack a 8 pannelli in un’edizione limitata a 400 copie. Disponibile su Bandcamp: https://zoharum.bandcamp.com/album/memories-compiled-three-tapes.