Tunnels Of Āh è il progetto di musica dark-ambient fondato nel 2013 britannico Stephen R. Burroughs, già protagonista in precedenza con gli Head of David, un gruppo di punk e industrial in stile Godflesh. A partire da Lost Corridors, pubblicato nel 2013, la sua produzione è stata edita in gran parte dalla prestigiosa Cold Spring. Ora la Zoharum rende disponibile, in formato doppio cd, The Smeared Cloth (2012-2018 Unearthed) contenente materiale inedito registrato fra il 2012 e il 2018. Il primo cd racchiude composizioni precedenti il debutto su Cold Spring e di outtakes dalle sessioni per Thus Avici, l’album successivo per l’etichetta britannica. Il secondo disco contiene invece brani registrati durante e tra le sessioni per Surgical Fires e Charnel Transmissions. La musica è oscura e rituale, sembra quasi un’opera alchemica che proviene dall’antichità. In alcuni momenti sembra di essere all’interno di una piramide egizia durante il culto in onore di qualche divinità come il dio Amon. Stephen R. Burroughs ha la capacità di evocare, tramite sonorità cicliche e ipnotiche, conoscenze di culture dimenticate che in realtà sono rimaste nascoste nell’ombra attraverso i secoli. La musica è un ambient drone con elementi death industrial che possono portare alla mente, in alcuni frangenti, i Zoviet France e i Maeror Tri più industrial. Sinceramente il livello mi sembra superiore a molte produzioni death industrial simili. L’album è pubblicato su due CD ripiegati in un ecopack a sei pannelli. Disponibile su Bandcamp: https://zoharum.bandcamp.com/album/the-smeared-cloth-2012-2018-unearthed.