Nel vasto e misterioso regno del dark-ambient, dove le ombre danzano al suono delle melodie oscure, emerge un doppio CD dal progetto Ajna, destinato a catturare l’anima degli adepti di questo genere visionario e profondo. Se il vostro spirito è attratto dal cupo e dall’oscuro, con un tocco apocalittico che richiama alla mente le opere di Lustmord, allora Inevitable Mortality sicuramente vi avvolgerà con la sua potente presenza.

In questo monumentale lavoro, ci troviamo di fronte a un flusso ininterrotto di paesaggi sonori cosmici e minacciosi, che evocano le atmosfere cupe di Stalker, capolavoro firmato da Robert Rich e Lustmord, un’opera pionieristica che ha plasmato il percorso di molti compositori di questo genere. L’ascolto di Inevitable Mortality ci trasporta in un viaggio visionario attraverso i recessi oscuri di una cattedrale gotica, in una stanza sotterranea dove giacciono le tombe dei vescovi di epoche remote.

Immersi in una luce rossa spettrale, ci troviamo sospesi tra il timore e la meraviglia, aspettandoci quasi che le tombe si schiudano per rivelare i loro misteri ancestrali. Il tono del disco rimane costantemente avvolto da un’atmosfera ipnotica e suggestiva, che penetra nell’animo e ne risveglia antiche e oscure emozioni.

Inevitable Mortality si erge così come un imprescindibile capolavoro del dark-ambient, un’opera destinata a rimanere incisa nell’anima di chi si abbandona alle sue sinistre melodie. Questa edizione in due CD, presentata in un eco-pack a sei pannelli con un nuovo e suggestivo design grafico, amplifica l’impatto di un’esperienza sonora unica nel suo genere. Inizialmente pubblicato in una microstampa di soli 50 esemplari CDR grazie a Reverse Alignment, questa nuova edizione offre non solo il materiale originale, ma anche sei nuove composizioni inedite, arricchendo ulteriormente l’immersione nell’universo tenebroso di Ajna.

Con soli 300 esemplari disponibili, questa edizione di Inevitable Mortality è destinata a diventare un oggetto di culto per gli amanti del dark-ambient, un tesoro prezioso da custodire gelosamente nell’oscurità dei propri sancta sanctorum sonori. Disponibile su Bandcamp: https://zoharum.bandcamp.com/album/inevitable-mortality-extended-edit.