Un Viaggio Sonoro nel Sublime Naturale

In un mondo affollato di suoni sintetici e artificiali, Ambient Dreams del trio tedesco Maëror Tri emerge come un faro nella notte, una testimonianza della bellezza intrinseca e inesplorata del mondo naturale. Originariamente pubblicato su cassetta nel lontano 1990 e poi ristampato nel 2007 su Beta Lactam, questo album è stato per lungo tempo un tesoro nascosto, un gioiello che solo pochi eletti hanno avuto la fortuna di scoprire. Ma ora, grazie alla rinnovata visione della Zoharum, Ambient Dreams è di nuovo tra noi, reinventato e reimpostato per una nuova generazione di ascoltatori. Ciò che rende questo album così straordinario è la sua autenticità. Ogni suono che si avventura nelle profondità delle nostre orecchie proviene direttamente dalla natura stessa. Non ci sono manipolazioni elettroniche qui, nessuna artificiosità. Le registrazioni sono il frutto di un’attenta esplorazione dell’ambiente naturale, realizzate tra l’agosto del 1989 e il giugno del 1990 nelle terre selvagge della Germania Ovest.

Il risultato è un viaggio sonoro senza tempo, un’immersione nelle profondità primordiali della Terra. Il trio Maëror Tri, con la sua abilità unica nel catturare l’essenza della natura attraverso il suono, ci guida attraverso un paesaggio sonoro che è sia rassicurante che misterioso. Le tracce si susseguono come capitoli in un libro, ognuna offrendo una nuova prospettiva, una nuova dimensione del mondo naturale. Ci sono momenti di serenità cristallina, dove il canto degli uccelli si intreccia con il fruscio del vento tra gli alberi, e ci sono momenti di profonda contemplazione, dove il suono di cascate lontane si fonde con il ronzio degli insetti. Ciò che rende Ambient Dreams così affascinante è la sua capacità di trasportare l’ascoltatore in luoghi remoti e sconosciuti, di farlo viaggiare attraverso paesaggi sonori che sembrano provenire da un mondo parallelo. È come se ci si trovasse in un sogno, sospesi tra la realtà e l’immaginazione, circondati da suoni che sono allo stesso tempo familiari e alieni. La nuova grafica della ristampa aggiunge un ulteriore strato di profondità all’esperienza d’ascolto. Le immagini suggestive e misteriose che accompagnano le tracce sono come finestre aperte su mondi nascosti, invocando un senso di meraviglia e di scoperta.

In definitiva, Ambient Dreams è molto più di un semplice album. È un viaggio emozionante nel cuore della natura, un’ode alla bellezza e alla potenza del mondo naturale. Grazie alla ristampa di Zoharum, questo capolavoro nascosto è finalmente accessibile a tutti coloro che desiderano lasciarsi trasportare dall’incanto dell’ambiente sonoro. Se cercate un’esperienza d’ascolto che vi porti lontano dal caos della vita quotidiana e vi immerga in un mondo di pura bellezza e tranquillità, allora Ambient Dreams è l’album che fa per voi. Disponibile su Bandcamp: https://zoharum.bandcamp.com/album/ambient-dreams.