Categoria

Recensioni

Recensioni

Polychron+: She’s Always Been There

Eclettici, estrosi e, allo stesso tempo, forti di una solida esperienza alle spalle legata soprattutto a collaborazioni di eccellenza, Aurelio Menichi e Gabriele Gai – i Polychron+ – hanno pubblicato nel 2021 un album che molti specialisti hanno inserito nelle…

Vai all’articolo
Recensioni

Christabel Dreams: Our kind of place

Ci affanniamo alla ricerca dell’ultima definitiva compilazione intestata al gruppo che segnò la nostra spensierata (?) giovinezza, ovvero prenotiamo con anticipo di eoni l’imminente pluriannunziato nuovo disco della gloria passata, pronti ad immolare i nostri risparmi ad unico beneficio della…

Vai all’articolo
Recensioni

Steve Roach: Zones, Drone & Atmospheres

La sterminata produzione musicale di Steve Roach prosegue nel nuovo anno con una nuova opera assolutamente coerente al percorso artistico del musicista. È dal 1982 che lo sperimentatore statunitense ha intrapreso il suo viaggio secondo le più dilatate direttrici della…

Vai all’articolo
Recensioni

Pink Turns Blue: Tainted

Affronta con serietà e competenza tematiche ecologiche il nuovo lavoro dei tedeschi Pink Turns Blue intitolato Tainted. A distanza di circa cinque anni dal precedente The AERDT – Untold Stories del 2016, il progetto di Mic Jogwer procede senza fretta…

Vai all’articolo
Recensioni

Deison: Magnetic Debris

Deison è uno storico sperimentatore musicale italiano (nato a Udine nel 1971) da più di 25 anni. Ha un approccio particolare alla materia sonora che lo ha portato a sperimentare dei bizzarri collages registrati su cassetta. Ha alle spalle collaborazioni…

Vai all’articolo
Recensioni

SILICON RELIC: E.B.A.N.I. Drones

“Il fenomeno UFO mostra una costante tendenza ad adattarsi all’immaginario tecnologico del periodo storico in cui si manifesta. Dalle prime forme meccaniche del secolo scorso, si è progressivamente giunti alle attuali manifestazioni energetiche ed immateriali, di cui l’E.B.A.N.I. può essere…

Vai all’articolo