Categoria

Recensioni

Recensioni

Scriptures: Ghostland

“El Nino” vi trascina in un gorgo d’emozioni ove si fondono le sue dense stratificazioni strumentali dalle quali emerge l’etera voce di Siobhan Sands. Il quartetto del Nottinghamshire fa dei cangiamenti d’umore il tratto distintivo della sua proposta, maturata nel…

Vai all’articolo
Recensioni

Poltergeist: Kämpfer

E’ uscito quest’anno il secondo album del giovanissimo musicista francese Ari Girard con il moniker di Poltergeist. Kämpfer è un disco di elettronica fantasiosa ma cristallina, fredda come è tipico per il filone cold wave francese, ma non priva di…

Vai all’articolo
Recensioni

Rome: Hegemonikon

La produzione (forse troppo eccessiva) di Rome non sembra avere fine: Jerome Reuter prosegue, con grande dedizione e impegno, il suo percorso etico ed estetico in cui ha saputo sempre mantenere, a dispetto della poderosa quantità (è arrivato al diciassettesimo…

Vai all’articolo
Recensioni

The Bleak Assembly: We become strangers EP

Se siete all’inesausta ricerca di novità in ambito dark-wave, impresa non facile considerando la ponderosa messe di pubblicazioni che ci sommerge quasi quotidianamente, vi consiglio questo ep che assolve degnamente al compito che gli è stato affidato.  The Bleak Assembly…

Vai all’articolo
Recensioni

Svart1: The first cut is the deepest

In passato avevo parlato su Ver Sacrum dell’enigmatico progetto di musica ambient-industrial Svart1 di Raimondo Gaviano. Siamo di fronte ad un artista particolare la cui musica si basa su un sostrato filosofico e religioso. Ora l’artista si è lanciato nell’impresa…

Vai all’articolo
Recensioni

Schonwald: Formula

Alessandra Gismondi e Luca Bandini tornano nelle vesti di Schonwald – forse quelle che preferiamo? – e pubblicano Formula, un Ep con cinque godibilissimi brani che ci proiettano in un mondo radicalmente diverso da quello di Shad Shadows, l’altro loro…

Vai all’articolo