Tag

Antonius Rex

Musica

Antonius Rex: Zora

Zora, pubblicato nel 1977 dalla piccola Tickle, fu a tutti gli effetti il primo disco degli Antonius Rex anche se, in realtà, il primato nelle intenzioni spettava a Neque Semper Arcum Tendit Rex. Quest’ultimo doveva essere pubblicato dalla mitica Vertigo…

Vai all’articolo
Recensioni

Antonius Rex: Hystero Demonopathy

La cadenza delle uscite a nome Antonius Rex/Jacula si è intensificata, fino a raggiungere una parziale regolarità, eppur non scema il livello delle produzioni del Maestro Bartoccetti, tutte fortemente connotate dalla componente misterico horrorifica che costituisce il particolare imprinting di…

Vai all’articolo
Recensioni

Doris Norton: Raptus

Doris Norton è un personaggio che evoca ricordi spettrali negli amanti del progressive italiano a tinte scure: a fianco del compagno Antonio Bartoccetti ha scritto pagine indelebili di dark progressive con Jacula e Antonius Rex. La sua voce e il…

Vai all’articolo
Recensioni

Jacula: Pre Viam

Ritorna Jacula, la creatura occulta di Antonio Bartoccetti, figura carismatica del dark-prog italiano degli anni ’70 e vero antesignano di tematiche dark e sataniste. In Cauda Semper Stat Venenum (1969 ) e Tardo Pede in Magiam Versus (1972) sono dei…

Vai all’articolo
Recensioni

Antonius Rex: Per viam

Rischieremmo di spendere vuote parole, al cospetto di un Artista che ha attraversato indenne quattro decenni di storia della musica italiana, tra periodi di silenzio ed in improvvise risurrezioni. I dischi targati Jacula ed Antonius Rex nei primi anni novanta…

Vai all’articolo