Tag

Diary of Dreams

Recensioni

Diary of Dreams: (if)

A solo un anno e mezzo di distanza da Nekrolog 43, è già tempo di un nuovo album per i Diary of Dreams. L’ultimo capitolo della discografia del progetto di Adrian Hates è (if), ottimo lavoro che, se da un…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: Nekrolog 43

Vi sono gruppi (pochi ad onor del vero) che non deludono praticamente mai ed i Diary of Dreams appartengono certamente a questa cerchia. Nekrolog 43 è il “classico album dei Diary of Dreams”, frase questa da leggersi come sinonimo di…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: The Plague

Non hanno certo bisogno di presentazioni i Diary of Dreams, una delle più consolidate realtà del panorama “elettro-gothic” di questi anni. La band di Adrian Hates torna con il nuovo singolo The Plague ad anticipare di un mese circa il…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: Alive

Dopo svariati dischi, anche per i Diary of Dreams è arrivato il momento del “live album”. Il cd in questione raccoglie tredici tracce, registrate nel corso del “Nigredo Tour”, per una tracklist che spazia tra la produzione piu’ recente (“Menschfeind”,…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: Menschfeind

La trilogia di “Nigredo”, aperta dal singolo “Giftraum” e proseguita con l’album omonimo, si chiude ora con il mcd “Menschfeind”, un lavoro che si mantiene sull’ottimo livello dell’album a testimoniare per l’ennesima volta la classe ed il talento compositivo di…

Vai all’articolo
Live Report

Diary of Dreams

Anche questa volta, apriamo una recensione di un concerto soffermandoci sulla squallida situazione in cui riversa la cosiddetta “scena dark italiana”. Una “scena” che nella sostanza non esiste, quando concerti di gruppi ottimi come quello di stasera (o altri in…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: Nigredo

Ennesimo capitolo per la discografia dei Diary of Dreams, ed ennesimo ottimo album da parte di Adrian Hates & co. “Nigredo” si snoda lungo le collaudate coordinate sonore che caratterizzano il sound del gruppo tedesco, ovvero brani di grande intensità,…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: Giftraum

Fedeli al loro stile che coniuga atmosfere oniriche ed oscure ed una voce impostata su canoni molto “dark”, con ritmi e sonorità comunque ballabili, tornano i Diary of Dreams di Adrian Hates con questo mcd articolato su quattro brani: due…

Vai all’articolo
Recensioni

Diary of Dreams: Dream Collector

In occasione del loro recente tour in Sud Africa, i Diary of Dreams hanno realizzato questa raccolta a tiratura strettamente limitata e reperibile solo tramite il sito internet della loro etichetta (oltre che ai concerti del tour sud africano). Si…

Vai all’articolo