Tag

gothic-rock

Recensioni

October Burns Black: Two worlds collide

La collaborazione transoceanica si consolida attorno al quintetto Tramel/Rippin/Hanna/Olsson/Kappeler, rilasciando il tanto agognato primo disco lungo, passaggio ovvio affatto scontato. Fedele alle attese Two worlds collide consta di dieci tracce afferenti al più cristallino classic-goth-rock, prodotto che pare confezionato ad…

Vai all’articolo
Recensioni

Christian Death – Evil Becomes Rule

Il Covid-19 ha indubbiamente avuto un impatto importante su tutti gli aspetti del nostro vivere, non risparmiando di certo una delle nostre passioni prinicipali: la musica. Considerata la levatura di molti album che sono usciti in questi mesi, aspettavo al…

Vai all’articolo
Recensioni

Black Angel: The black rose

La solida scuola goth-rock missionaria produce ancora ottimi elementi, ed i Black Angel da Londra, da noi già segnalati con il precedente “Prince of darkness”, giunti con The black rose al loro quarto albo di studio, meritano il diploma che attesta…

Vai all’articolo
Recensioni

Sonsombre: Revival

I goth-revivalists (almeno questa concedetemela) Sonsombre giungono al quarto episodio di una carriera improntata sulla tenace reiterazione del purissimo gothic-rock sisteriano.  Giusto riconoscere a Brandon Pybus il merito di aderire fideisticamente ad una corrente di pensiero che non si limita, e non…

Vai all’articolo
Recensioni

Black Angel: Prince of darkness

Robusto brit-goth che farà la gioia degli appassionati del genere (lista alla quel sono iscritto come membro sostenitore accanito dal – lontanissimo – pomeriggio allorquando la Radio Nazionale trasmise “Alice”, ma erano altri Tempi, e le notizie non correvano troppo…

Vai all’articolo
Recensioni

Burning Gates: Before the rain

Se “New moon” e la raccolta “Rarities” hanno confermato i torinesi ai vertici della prima lega del gothic-rock (genere che negli ultimi anni, fatte salve lodevoli eccezioni, ha catalogato più ricuperi che novità), riconsegnandoceli intatti nella forma e nello spirito,…

Vai all’articolo
Recensioni

Lake Of Tears: Ominous

Quanti anni sono trascorsi da “Illwill”? Dieci. Un’enormità. E da “Greater art”? Ventisette. Eoni.  La vita cambia. La vita ti cambia. La chiamano esperienza. Eventi che si susseguono. Che si sovrappongono. Strato dopo strato. Incrostazioni che rendono più dura la…

Vai all’articolo