Recensioni

Keiser: Our wretched demise

Un disco che mi ha sinceramente e piacevolmente sorpreso. I norvegesi Keiser giungono al compimento del primo lustro di attività dando alle stampe un’opera solida che si richiama al black primordiale, utilizzandolo però come base, come fondamenta di un suono bellicoso…

Vai all’articolo