Recensioni

Neker: Slower

Il suono stordente di Slower riconduce a quel filone del metal estremo ormai strutturato e ben definito al quale ha dato i natali il tormentato Sud degli Stati Uniti. E’ da lì che si è generato lo sludge, incorporando e ri-strutturando elementi diversi anche assimilati dalla…

Vai all’articolo