Recensioni

Slaverty: Beyond imagination

Fronteggiati dalla valida Karin Montt, i cileni Slaverty pongono con Beyond imagination il primo sigillo ad un percorso iniziato nel 2015 e fino ad oggi segnato dalla pubblicazione di una manciata di singoli. Impegnandosi in un settore affollato assai, quello del…

Vai all’articolo